Carbonitrurazione

 

La carbonitrurazione è un trattamento superficiale e viene applicata a parti semplici di meccanica generale soggette ad usura:

  • viti
  • bulloni
  • pignoni
  • rulli
  • sinterizzati

 

Acciai più utilizzati: tutti gli acciai temperabili ( vedere lavorazione bonifica )

La carbonitrurazione è un processo di indurimento superficiale che può essere collocato tra la cementazione e la nitrurazione. Si ottiene immettendo nella camera calda del forno, a contatto con il materiale, sia atmosfera controllata che gas metano che ammoniaca, in parti precisamente definite.

La carbonitrurazione viene principalmente applicata al fine di  ottenere uno strato duro e resistente all’usura. Il processo viene particolarmente utilizzato per il trattamento in serie di piccoli componenti. La deformazione è contenuta grazie alla temperatura più bassa necessaria per la carbonitrurazione rispetto alla cementazione.